italiano

Published on 7/5/2023

Come ottimizzare il consumo energetico del tuo forno a vuoto (Pt.2)

Nella prima parte dell'articolo, abbiamo discusso come diversi design influenzino l'efficienza dei forni a vuoto in relazione al loro consumo energetico nella fase di riscaldo.
Sebbene l'energia utilizzata per il riscaldo rappresenti indubbiamente la porzione principale del consumo energetico durante i trattamenti termici sottovuoto, nei forni a vuoto (o nello stabilimento che li ospita) possono essere presenti diversi sistemi ausiliari; basti pensare al sistema di raffreddamento dell’acqua, al sistema per la tempra in gas e, chiaramente, alle pompe per vuoto.

Questi sistemi ausiliari sono essenziali per garantire il corretto funzionamento di un forno a vuoto, ma possono generare complessivamente una fonte di consumo energetico significativa, soprattutto quando è richiesto un funzionamento continuo dell’impianto.

Pompe per vuoto

Le pompe per vuoto sono i componenti che consentono ad un forno sigillato ed a tenuta stagna di raggiungere il livello di vuoto desiderato prima di iniziare il trattamento termico.

Nella configurazione più tipica, i gruppi di pompaggio per il funzionamento a basso e medio vuoto (tra 1*10-3mbar ed alcuni millibar) consistono in una pompa meccanica, che può essere a tenuta d'olio o a secco, accoppiata ad una roots pump per ridurre il tempo di evacuazione.

...read all the article.

Published on 2/10/2023

Come ottimizzare il consumo energetico del tuo forno in vuoto (Pt.1)

Come tutti sappiamo, gli eventi globali hanno portato a un aumento significativo del costo dell'energia negli ultimi due anni in tutto il mondo.

In Europa, i prezzi attuali del gas naturale (febbraio 2023) sono più che raddoppiati rispetto allo stesso periodo del 2020. In Italia, il costo di un MWh di energia elettrica è circa 3 volte superiore a quello di un anno fa. Inoltre, la forte incertezza dei prezzi rende difficile per le aziende prevedere i costi legati ai consumi di energia per i prossimi mesi.

I settori energivori sono ampiamente colpiti dall'inflazione dei prezzi; tra questi, le fonderie, l'industria metallurgica e, naturalmente, i trattamentisti commerciali e le aziende che eseguono internamente trattamenti termici di qualsiasi tipo.

Riscaldare una carica a una determinata temperatura per un certo periodo di tempo richiede una certa quantità di energia; che sia generata da combustibili fossili (carbone, gas naturale, petrolio) o da risorse rinnovabili (energia solare, eolica, idroelettrica), questa è una realtà ineluttabile.

...read all the article.

Published on 11/8/2022

Cosa cambia nella AMS (Aerospace Material Specifications) 2750 rev. G?

La AMS 2750F è stata riesaminata e portata alla revisione G a partire da fine Giugno 2022, il documento ha all'incirca la stessa lunghezza. La revisione G ha cancellato alcune tabelle, ora sono solo 22. Tante piccole modifiche testuali per chiarire meglio il significato. I requisiti di transizione da rev. E a rev. F (consentiti per 2 anni) sono stati eliminati con una sola eccezione di transizione:

  • Eccezione di Transizione

Gli strumenti di registrazione digitali che leggono solo numeri interi possono essere utilizzati per 1 anno dopo il rilascio di AMS 2750 Rev. G e devono avere una precisione di calibrazione massima di ±1 °C oppure ±0,2% della lettura della temperatura arrotondata verso il numero intero più piccolo.

Questa ultima transizione è prorogata a 1 anno dopo l'emissione del Rev. G Vedere 3.2.3.2.1; quindi applicabile dal 29 Giugno 2023 (data ultima della transizione), successivamente tutti i registratori di temperatura, oltre ad essere digitali, devono leggere il decimale di grado (°C oppure °F).

Che cosa è cambiato? 

...read all the article.

Published on 9/14/2022

TAV VACUUM FURNACES alla conferenza “27th IFHTSE Congress & European Conference on Heat Treatment 2022”

Dal 5 all'8 settembre, TAV VACUUM FURNACES ha partecipato al 27th IFHTSE Congress & European Conference on Heat Treatment 2022, tenutosi a Salisburgo, in Austria.

L’”International Federation for Heat Treatment and Surface Engineering” è un'istituzione che collega organizzazioni di tutto il mondo attive nei settori del trattamento termico e dell'ingegneria delle superfici, comprese le associazioni nazionali di metallurgia e trattamento termico, come l'AIM (Associazione Italiana di Metallurgia), di cui TAV VACUUM FURNACES è membro sostenitore.

L'IFHTSE organizza regolarmente conferenze e congressi internazionali per promuovere la condivisione della conoscenza tra associazioni, università, istituti di ricerca e aziende.

L'IFHTSE - ECHT 2022 ha trattato molti argomenti diversi relativi al trattamento termico degli acciai e delle leghe non ferrose, ai trattamenti termochimici, alle tecnologie di rivestimento e infine alla tecnologia dei forni.

TAV VACUUM FURNACES, uno dei principali produttori mondiali di forni in vuoto, ha tenuto un intervento durante il primo giorno del congresso sul trattamento termico delle leghe di titanio, in particolare sul "Trattamento termico sottovuoto della lega Ti6Al4V prodotta tramite manifattura additiva SLM". 

...read all the article.

Would you like to see a particular topic covered on this blog?

If you have an idea for an article or just have a question for us, we will be pleased to listen.